bianco e nero

come una foto. in bianco e nero. nessuna concessione al colore, alla spettacolarita', ai nuovi barbari. bianco e nero colori vividi dell'essenziale, solo l'autenticita' della forma. della sostanza. l'occhio vede e non si inganna.
"questo e' il mio segreto.
veramente semplice.
si vede bene solo con il cuore.
L'essenziale e' invisibile agli occhi."
Il piccolo principe. A.d.S-E.

sabato 11 giugno 2011

beati coloro che si baceranno sempre al di là delle labbra

beati coloro che si baceranno sempre al di là delle labbra 
varcando dei gemiti il confine del piacere per cibarsi di sogni.


e voilà, il mio atto di romanticismo è tratto.
mostra di Hayez alla Pinacoteca di Brera. Hayez, Manzoni e Verdi in bella compagnia per celebrare i 150 anni dell'unità d'Italia, Milano capitale di fermenti artistici, culturali e patriottici.
ma i ritratti della famiglia Manzoni o la testa del Carmagnola non mi hanno trafitto, se pur accompagnati dalla musica dei I due Foscari di Verdi
D'un odio infernale
la vittima sono . . .
Più figli, più trono,
più vita non ho.

mostra più informativa che emotiva, salvo il bacio per la mano di lui e la piega del busto di lei, l'androne spoglio e spettatore, l'ombra degli amanti sulle scale.
mi piacciono molto le parole della Merini e qui le metto, il suo romanticismo mi sembra più sostanziale che formale, al contrario di quello di Hayez. forse il post poteva finire lì ma esagero, come sempre.

6 commenti:

lupo ha detto...

che bel titolo

Rossa ha detto...

vedi, lo sapevo, dovevo fermarmi li'!!
ciao Lupo come stai?

lupo ha detto...

bene grazie, ho caldo.
Tu, come va?

Rossa ha detto...

caldo? ma dove? e' giugno e sembra ottobre!! tutto bene grazie nonostante una fatica mondiale a stare al mondo.

il giardino di enzo ha detto...

Buongiorno Rossa! E che lo sia!
Guarda un po' che locandina feci per il mio Comune:

http://www.comune.pisa.it/cultura/pdf/27maggio_passioni_risorgimentali.pdf

Ti saluto tanto, incrociando l'incrociabile

Rossa ha detto...

hai incrociato bene, mi sa che porti fortuna, adesso non ti mollo più!! che momenti che momenti ho l'illusione che gli italiani abbiano ritrovato il senso delle cose importanti.
per il resto è un'adorabile coincidenza la nostra carissimo Enzo...